Il Blog dei Gatti

AVERE UN GATTO ALLUNGA LA VITA. Ecco perchè

Condividi con:

Il gatto riempie la nostra casa e le nostre giornate di amore e felicità. Basta la sua presenza a farci sentire meglio e a distoglierci dai problemi della vita quotidiana. Già questo sarebbe abbastanza, ma non per i nostri amati felini. Alcuni studi, infatti, confermano che possederne uno addirittura allunga la vita del padrone e ha alcuni importantissimi benefici sulla sua salute.

Confermato. Il gatto allunga la vita.

gatto arancione a terra
pic from: denicatsitterbh

Recenti studi scientifici di università e fondazioni accreditate hanno confermato che possedere un gatto porta molteplici benefici alla salute degli umani che lo accudiscono. A beneficiarne sembrerebbe siano in particolar modo le persone cardiopatiche. Gli studi, infatti, rivelano che già solo grazie all’atto di accarezzare il nostro amico felino, si registrano miglioramernti nei pazienti affetti da patologie all’apparato cardiovascolare. Questo perchè la pressione del sangue si abbassa, ci si rilassa, e i battiti del cuore si regolarizzano.

Uno studio americano recente presentato ad un congresso medico dell’American Stroke Association, ha rivelato tali sorprendenti benefici. Lo studio è avvenuto nella modalità che segue. I ricercatori hanno preso in esame un gruppo di 4500 persone tra i 35 e i 75 anni. Hanno potuto affermare che un gatto riduce del 40% il rischio di ictus e di arresto cardiaco. Lo studio certifica che accarezzare il felino è rilassante e abbassa la pressione sanguigna. Anche le fusa del nostro gatto hanno effetti benefici. Rilassano, dando forti imput al nostro organismo che fanno addirittura aumentare la nostra produzione di ossitocina, cioè l’ormone responsabile del nostro buonumore.

gatto che viene accarezzato
pic from: suzy_thecat

Il benessere che deriva dai nostri gatti, infine, è anche legato alla loro natura indipendente. Non si esclude che anche il fatto stesso di non arrecare grandi preoccupazioni ai padroni, (come quelle di lasciarli in casa mentre si è al lavoro o doverli portare a spasso per i bisogni), crei nei padroni meno stress.

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *