Il Blog dei Gatti

DIETA DEL GATTO: il cibo secco va evitato?

Condividi con:

La dieta risulta di fondamentale importanza per il benessere del nostro amico gatto. In parecchie occasioni è sottovalutata la sua rilevanza e questo puo’ metterne a rischio la salute. Nel seguente articolo prendiamo in esame cibo secco e umido, dove la discussione sull’utilizzo resta accesa.

Dieta del gatto con cibo secco

dieta del gatto a base carne
pic from: ziwipets

Contenuto di acqua molto basso: sembrerebbe che questo porti il gatto ad assumere pochi liquidi perche beve anche poco e a prediscporsi a malattie urinarie e nei casi piu gravi a patologie all’uretra.

Troppi carboidrati: come nelle persone umane l’assunzione di carboidrati non in linea con il corretto fabbisogno porterebbe i gatti ad ingrassare, soprattutto se fanno poco movimento, al diabete e a patologie intestinali.

Presenza proteine vegetali: una discussione in atto anche tra esperti vuole il gatto che da carnivoro qual’è debba assumere solamente proteine animali, come naturalmente predisposto il suo organismo. In effetti è difficile trovare un gatto che in natura mangi riso, grano o cereali.

è meno costoso: sicuramente l’aspetto economico influisce sulle nostre scelte. Il cibo secco è

dieta del gatto con cibo umido

dieta del gatto a base carne
pic from: naturalcatdiet

Contiene proteine animali: il gatto essendo un naturale carnivoro ha un organismo predisposto al solo consumo di carne. Quindi la somministrazione di queste ultime è quella che piu’ rispetta la sua natura.

è cotto bene: Le varie aziende specializzate in cibo per animali sono sottoposte a rilevazioni e costrette a rispettare ferrei regolamenti igienico-sanitari di conservazione e somministrazione.

è piu’ costoso: probabilmente il contro del cibo umido è il maggior costo rispetto al cibo secco. Anche qui il mercato ci offre una vastità infinita di offerte e siti internet dove scegliere il prodotto che più ci soddisfa. In termini di qualità e di prezzo.

Dai un’ occhiata ai prodotti ZooPlus cliccando questo link.

zooplus.it

CONCLUSIONE

Cibo secco e cibo umido hanno pro e contro. Il nostro veterinario di fiducia dovrà essere coinvolto nella scelta della dieta del nostro gatto e ci saprà consigliare il giusto equilibrio per il suo benessere. Il fai da te in termini di decisioni che incidono sulla salute dell’animale non è una buona soluzione.

Lascia un commento con la tua opinione.

Approfondisci l’argomento con gli altri articoli:

COSA MANGIA IL GATTO?

COME DIGERISCE IL GATTO?

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *