Il Blog dei Gatti

Il gatto che insegnava a essere felici. Libro di R.Wells

Condividi con:

Nella nostra categoria “Libri” diamo spazio alla lettura riguardante i nostri amici felini. In questo articolo consigliamo la lettura di un libro di Rachel Wells intitolato “ Il gatto che insegnava a essere felici”. Buona lettura.

IL GATTO CHE INSEGNAVA A ESSERE FELICI: LIBRO

• Autore
Rachel Wells
 Titolo
Il gatto che insegnava a essere felici
• Genere
Romanzo
• Anno
2016

TRAMA

Per un gatto come Alfie non esiste niente di meglio che scorrazzare per i giardini di Edgar Road. Solo lì si sente a casa. Gli abitanti del quartiere lo accudiscono come una vera famiglia; hanno imparato ad amarlo e non possono più fare a meno di lui. Ma all’improvviso nella via arrivano dei nuovi vicini i cui movimenti appaiono sospetti: hanno traslocato di notte e non fanno amicizia con nessuno.

L’armonia del quartiere è in pericolo e Alfie deve fare qualcosa. È convinto che dietro quelle facce tristi si nasconda un bisogno di aiuto e di conforto. Piano piano, la nuova famiglia si accorgerà di quanto lui sia prezioso per le loro vite: perché Alfie sa che si deve lasciare il cuore aperto a nuovi amici, nuove avventure, nuovi incontri inaspettati. E anche all’amore, che arriva proprio quando si crede di averlo perduto per sempre.

IL GATTO CHE INSEGNAVA A ESSERE FELICI:
STRALCIO PRIMO CAPITOLO

Ho sbadigliato e mi sono stiracchiato, sbattendo le palpebre mentre fissavo la notte buia. Nel cielo terso brillavano qua e là delle stelle e la luna ci illuminava come un riflettore.

«Mi conviene tornare a casa, Tigre», ho detto con riluttanza. «Potrebbero essere preoccupati.» Non capitava spesso che rimanessi fuori fino a quell’ora, ma lei e io ci eravamo divertiti con alcuni gatti del quartiere e avevo perso il senso del tempo.

«Okay, Alfie, ti accompagno.» Tigre, la mia migliore amica felina, pur essendo una femmina è un tipo tosto e fa decisamente più paura di me. E, dopo tutto quello che avevo passato, mi faceva piacere averla come guardia del corpo. Persino mentre passeggiavamo insieme lungo Edgar Road, oltrepassando case buie, lampioni accesi e auto parcheggiate, ogni tanto sobbalzavo nel vedere la mia ombra. Il buio mi innervosiva un po’; mi riportava alla mente il ricordo di eventi passati che avrei preferito dimenticare. Tigre procedeva al mio fianco con piglio protettivo, perciò mi ripetevo che ero al sicuro.

 il gatto che insegnava a essere felici (copertina)
il gatto che insegnava a essere felici (copertina)

Puoi acquistarlo su AMAZON cliccando questo link:

Cerca altri titoli nella sezione “LIBRI”

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *