Il Blog dei Gatti

SIBERIANO: Il gatto più intelligente

Condividi con:

Il siberiano è un gatto forte, robusto e dall’abbondante e morbidissima pelliccia. È classificato tra i più intelligenti dei gatti. Il suo notevole cervello è usato quotidianamente per risolvere qualsiasi tipo di problema gli si presenti. Scopriamo tutti i suoi segreti in questo articolo che lo riguarda. 

STORIA DEL SIBERIANO

Il gatto siberiano ha una storia molto antica. La sua rientra tra tutte le razze di gatto sviluppatasi in modo naturale, molti secoli fa. È praticamente impossibile venire a capo, però, della sua origine precisa. Quello che si può affermare con certezza è che ha un forte legame con la razza dei gatti norvegesi delle foreste. Infatti con questi hanno alcune predisposizioni genetiche analoghe. Altre comparazioni affermano che discenda da incroci naturali avvenuti tra gatti indigeni della regione della Siberia con altri gatti domestici importati dall’esterno del continente russo.  

Le prime notizie certe che documentano la presenza di un gatto siberiano risalgono al 1871. Questo l’anno di una famosissima gara felina istituita a Londra al Cristal Palace. Da lì in poi per molti anni, per quasi un secolo, la razza siberiana è comunque rimasta in disparte. O quantomeno confinata nel giro di pochi appassionati e sempre nella regione della Russia. Il riscatto è venuto intorno agli anni ’90 quando grazie ad alcuni allevatori appassionati iniziò a farsi conoscere uscendo dalla Russia e conquistando all’istante molto appassionati di tutto il mondo. 

Dopo pochissimo tempo, infatti, già nel 1996 la sua razza fu riconosciuto ufficialmente dalla  T.I.C.A. e dalla F.I.F.E.

siberiano gatto fuori casa
pic from: berni_thecat

CARATTERE

In gatto siberiano, nonostante quello che si può pensare rispetto alla sua grande stazza, ha un carattere molto docile. Si adatta a vivere tranquillamente in ogni famiglia ed ora in ogni appartamento. Necessita di una situazione casalinga ottimale e quindi per il suo benessere gli dovranno essere forniti degli spazi aperti dove camminare e saltare. Per sfogare la sua grande energia, inoltre, gli dovranno essere dedicati più momenti di gioco durante la giornata che possano mettere in atto il suo istinto di cacciatore. 

Detto questo, si adatta molto bene a case con altri animali e con bambini, nei quali troverà dei fedeli compagni di gioco. Tenderà ad affezionarsi ad ogni singolo membro della famiglia e manifesterà le sue emozioni in modo chiaro. Chi ne possiede un esemplare descrive come addirittura riesca a percepire lo stato d’animo delle persone.

FORSE NON SAPEVI CHE….

La sua taglia è grande. Le femmine vanno dai 3 ai 6 kg. I maschi sono decisamente più grandi arrivano fino a 12 kg.

Il gatto siberiano non produce la Fel-d1. Questa è la proteina responsabile di maggior parte delle allergie e quindi lo rende la scelta più consona per chi ne soffre.

Il suo mantello può presentare un’infinità di colori nello standard di razza puro. Per quanto riguarda il colore point è l’unico colore che viene chiamato in un altro modo, cioè “neva masquerade.”

siberiano gatto nave masquerade
Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “SIBERIANO: Il gatto più intelligente”